Zeppole San Giuseppe

Zeppole San Giuseppe

Com'è
Com'è

Difficoltà: Media
Difficoltà: Media
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 35 minuti
Tempo di cottura: 35 minuti
Dosi per 4 persone
Dosi per 4 persone
Costo: 0,90 euro a porzione
Costo: 0,90 euro a porzione

Cosa ti serve
Cosa ti serve

PER LO CHOUX
250 g di farina 00
250 ml acqua
100 g di burro
n.4 uova
5 g di sale
q.b. zucchero a velo
q.b. amarene

PER LA CREMA
460 g latte
5 tuorli
150 g zucchero semolato
30 g di farina 00
20 g fecola
scorza di limone

Come si prepara
Come si prepara

Per prima cosa versare l’acqua in un pentolino con il burro e portare ad ebollizione con la fiamma bassa.
Aggiungere 1 pizzico di sale e non appena l’acqua inizia a bollire versare la farina setacciata in una unica volta.
Mescolare il tutto velocemente formando un composto compatto: trasferire in un recipiente e lasciare intiepidire.


Aggiungere le uova intere 1 alla volta facendole assorbire bene nell’impasto: questo passaggio è fondamentale.
Trasferire l’impasto in una sac a poche con il beccuccio stellato.


Accendere il forno statico a 220°.


Formare dei 2 cerchi di impasto (uno sopra l’altro) all’interno di una teglia rivestita con la carta forno.
Cuocere a 220° per i primi 20 minuti, successivamente abbassare la temperatura a 180° per altri 15 minuti.


Una volta pronte le zeppole lasciarle raffreddare.


Nel frattempo preparare la crema.
Scaldare il latte con la scorza del limone in un pentolino.


In una ciotola a parte lavorare con la frusta i tuorli e lo zucchero sino a che il composto risulti spumoso: unire la farina e la fecola.
Togliere il latte dal fuoco e versare il composto di uova: riportare il composto sul fuoco e mescolare fino a che la crema non si sarà addensata.


Lasciare raffreddare ed eliminare la scorza del limone.


Farcire i bigné con la crema, decorare con le amarene e abbondante zucchero a velo.

 

IL CONSIGLIO:
Per ottenere il migliore dei risultati sincerati di seguire bene i consigli riportati nella spiegazione: il primo tuorlo deve essere ben assorbito prima di aggiungerne altri altrimenti la pasta bigné avrà dei difetti.


Quando prepari la crema, versa il composto di uova nel latte un attimo prima che questo prenda a bollire e sincerati di togliere la pentola dal fuoco quando unisci i due composti.

 

Sei alla ricerca di nuove idee per portare in tavola piatti gustosi e saporiti? Scopri le nostre ricette.


Scansiona questo codice QR con un dispositivo per accedere a questo contenuto sul web