logo sacoph

Supplì

Com'è
Com'è

Difficoltà: Media
Difficoltà: Media
Tempo di preparazione: 25 minuti
Tempo di preparazione: 25 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti
Dosi per 4 persone
Dosi per 4 persone
Costo: 0,90 euro a porzione
Costo: 0,90 euro a porzione

Cosa ti serve
Cosa ti serve

400 ml brodo vegetale
350 g prosciutto cotto tritato o 250 g carne tritata (per la versione più classica)
300 g polpa di pomodoro
250 g riso Carnaroli o per risotti
200 g mozzarella
50 ml vino bianco secco
40 g pecorino o parmigiano
30 g burro
n. 3 uova
q.b. olio extra vergine di oliva
q.b. sale e pepe nero
q.b. olio di arachidi per la frittura
q.b. pane grattugiato per la panatura

Come si prepara
Come si prepara

Per prima cosa procedere con la cottura del riso come se si trattasse di un vero e proprio risotto: scaldare poco olio con una noce di burro e rosolare la cipolla tritata finemente con il prosciutto cotto ugualmente tritato o con il macinato di carne.


Sfumare con il vino e procedere a fiamma vivace per alcuni minuti: aggiungere la polpa di pomodoro e proseguire la cottura sempre a fiamma vivace per un'altra decina di minuti.


Unire il riso e mescolare bene, risottando.


Aggiungere dell'acqua calda, coprire con un coperchio, abbassare la fiamma e cuocere sino a che il riso non risulti al dente: condire con sale e pepe, aggiungere il burro e abbondante parmigiano o pecorino, mescolare e lasciare raffreddare.


Solo quando il riso sarà freddo, procedere alla formazione dei supplì.
Prendere del riso con le mani umide e appiattirlo su un palmo.
Aggiungere un pezzo di mozzarella (ben sgocciolata e tamponata) su di esso e chiudere tutt'intorno. Passare quindi i supplì nell'uovo sbattuto e nel pangrattato, facendo aderire bene la panatura tutt'intorno.


In una padella capiente scaldare abbondante olio e una volta ben caldo procedere con la frittura: cuocere sino a quando i supplì non risultino ben dorati, croccanti fuori e filanti all'interno.

 

IL CONSIGLIO:
La frittura è un procedimento delicato e fondamentale per ottenere un supplì della giusta consistenza e con la mozzarella filante al punto giusto.
Il trucco per ottenere questo risultato è soprattutto quello di arrivare a bollire l'olio a 180 gradi.
In questo modo la panatura arriva al punto di doratura senza scurirsi troppo o scongiurando che all'interno la mozzarella rimanga troppo dura.

 

Sei alla ricerca di nuove idee per portare in tavola piatti gustosi e saporiti? Scopri le nostre ricette.

icon area clienti

Accedi all'area del sito di Sacoph riservata ai possessori di carta Fedeltà

Se sei già in possesso delle tue credenziali esegui il login, altrimenti vai nel punto vendita e richiedi la tua nuova Fidelity Card

Aderiscono all'iniziativa i punti vendita indicati sotto

 

Almeno 5 caratteri

 

Hai dimenticato la tua password? Clicca qui

 

Punti vendita aderenti:

  • San Basilio - Via G.B. Manzella, 20
  • Piazza Alessandria - Piazza Alessandria, 7
  • Pietralata - Via dei Durantini, 408
  • Viale Etiopia - Viale Etiopia, 38
  • Portonaccio - Via Tiburtina, 607
  • Garbatella - Via Caffaro, 55
  • Setteville di Guidonia - Via Cineto Romano, 28
  • Setteville di Guidonia - Via G. Leopardi, 29