logo sacoph

area clienti

logo gros maestri del fresco

In evidenza

Frittura di calamari

Com'è
Com'è

Difficoltà: Facile
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 12 minuti
Tempo di preparazione: 12 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti
Dosi per 4 persone
Dosi per 4 persone
Costo: 0,90 euro a porzione
Costo: 0,90 euro a porzione

Cosa ti serve
Cosa ti serve

800 g calamari puliti
q.b. farina di semola
q.b. olio di arachidi per frittura
q.b. sale e pepe

Come si prepara
Come si prepara

Unire i calamari, tagliarli ad anellini, tamponarli bene con della carta assorbente in modo da assorbire tutta l’umidità.


Versare abbondante farina in un contenitore capiente, tuffare gli anelli di calamaro infarinandoli bene.


Nel frattempo mettere l’olio per la frittura a scaldare.


Una volta che l'olio avrà raggiunto la temperatura adatta, tuffare gli anelli di calamaro eliminando molto bene la farina in eccesso.


Durante la cottura girare il meno possibile il pesce, scolare gli anellini fritti e adagiarli su della carta assorbente.


Ricordarsi di salare soltanto prima di servire.

 

IL CONSIGLIO:
Per una frittura ancora più croccante, si può provare ad utilizzare il Panko, un particolare tipo di pane che rende tutte le fritture più squisite, croccanti e gustose.

 

Sei alla ricerca di nuove idee per portare in tavola piatti gustosi e saporiti? Scopri le nostre ricette.