logo sacoph

area clienti

logo gros maestri del fresco

Crostata di fragole fresche

Com'è
Com'è

Difficoltà: Media
Difficoltà: Media
Tempo di preparazione: 2 ore e 30 minuti
Tempo di preparazione: 2 ore e 30 minuti
Tempo di cottura: 25 minuti
Tempo di cottura: 25 minuti
Dosi per 4 persone
Dosi per 4 persone
Costo: 0,90 euro a porzione
Costo: 0,90 euro a porzione

Cosa ti serve
Cosa ti serve

Per la Pasta frolla:
330 g farina 00
165 g burro morbido
130 g zucchero semolato
n. 2 tuorli piccoli
n. 1 uovo intero
buccia grattugiata di 1 limone
½ stecca vaniglia


Per la Crema Pasticcera:
400 g latte
60 g panna liquida fresca
n. 5 tuorli medi
150 g zucchero semolato
30 g farina 00
20 g fecola
buccia grattugiata di 1 limone
½ stecca vaniglia


Per Completare:
700 g fragole fresche
q.b. zucchero a velo

Come si prepara
Come si prepara

Per la pasta frolla morbida:
Prima di tutto, montare con l’aiuto delle fruste elettriche, il burro morbido con lo zucchero, il sale, la scorza e la vaniglia: il composto deve risultare molto cremoso, chiaro e spumoso.


Infine, aggiungete le uova, una alla volta, continuando a lavorare con le fruste elettriche.


Proseguire in questo modo fino ad esaurimento uova.


L’impasto finale con le uova assorbite, deve presentarsi liscio, spumoso e privo di grumi.


Aggiungere farina e lievito e con l’aiuto di una spatola mescolare: l'impasto deve essere morbido.


Trasferirlo su una spianatoia e lavorarlo in modo da formare una palla.


Riporre in frigorifero, dopo aver sigillato bene il panetto con della pellicola trasparente: lasciare riposare per almeno 1 ora.


Stendere il panetto ad uno spessore di circa 4-5 mm, sistemarlo su una teglia di diametro 24-26cm, bucherellare la superficie con una forchetta, coprire con della carta da forno, sistemare sopra dei ceci o le perline apposite e cuocere a 180° ventilato per circa 10-12 minuti


Per la crema pasticcera:
Prima di tutto montare per 2 minuti i tuorli con zucchero e vaniglia sino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.


Aggiungere al composto farina e fecola: proseguire a lavorare con le fruste elettriche fino ad ottenere un prodotto perfettamente montato.


In un pentolino miscelare panna fresca e latte e portare ad ebollizione: versare velocemente nel latte il composto senza toccare nulla.


Una volta che il latte riprende l'ebollizione allora mescolare con una frusta sino ad ottenere la consistenza desiderata.


Versare la crema su un piatto piano, stenderla bene, coprire con della pellicola e lasciare raffreddare.


Una volta fredda, prima di utilizzarla lavorarla con una spatola per renderla più morbida.


Farcire la crostata con abbondante crema pasticcera, poi sistemare sopra le fragole fresche tagliate in modo regolare e decorare con dello zucchero a velo.

 

IL CONSIGLIO:
E' fondamentale che l'impasto della pasta frolla sia davvero morbido: non aggiungere troppa farina per fare il panetto da riporre in frigorifero. Una volta che si deve stendere il panetto deve essere molto freddo: eventualmente riporre nuovamente in frigorifero.


Per la crema: non mescolare il latte dopo aver versato il composto di uova e zucchero sino a quando questo non riprende a montare. Non cuocere troppo se si desidera una crema più soffice e vaporosa.

 

Sei alla ricerca di nuove idee per portare in tavola piatti gustosi e saporiti? Scopri le nostre ricette.