logo sacoph

area clienti

logo gros maestri del fresco

Castagnole ricotta e limone

Com'è
Com'è

Difficoltà: Media
Difficoltà: Media
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti
Dosi per 4 persone
Dosi per 4 persone
Costo: 0,90 euro a porzione
Costo: 0,90 euro a porzione

Cosa ti serve
Cosa ti serve

550 g farina 00
150 g zucchero semolato
250 g ricotta
n. 3 uova
n. 1 limone per scorza
12 g lievito per dolci
q.b. olio di arachidi
q.b. zucchero a velo

Come si prepara
Come si prepara

Lavorare insieme la ricotta, le uova, lo zucchero e la buccia grattugiata di un limone.


Unire poi uova e ricotta: mescolare bene per ottenere un composto omogeneo.


Versare farina e lievito, proseguire a lavorare sino ad avere un impasto liscio e compatto.


Stendere l'impasto ottenendo uno spessore di circa 2 cm (per fare questo passaggio è anche possibile dividere l'impasto in 2).


Formare dei filoncini come se si facessero gli gnocchi e da ogni filoncino tagliare delle piccole porzioni da lavorare con le mani per creare delle palline della stessa dimensione.


In una pentola adatta scaldare l'olio per la frittura.


Una volta che avrà raggiunto la temperatura (circa 170°), tuffare delicatamente le palline, un po' per volta e procedere con la loro cottura.


Devono essere ben dorate.


Scolarle, lasciarle raffreddare e servirle con dello zucchero a velo.

 

IL CONSIGLIO:
Se non amate il fritto, queste castagnole possono essere anche cotte in forno: stesso procedimento, cottura a 170°, forno ventilato per circa 15 minuti.

 

Sei alla ricerca di nuove idee per portare in tavola piatti gustosi e saporiti? Scopri le nostre ricette.